Ericsson presenta la prima piattaforma 5G al mondo

Categories: Press Releases

  • Ericsson è la prima azienda a lanciare sul mercato soluzioni combinate Core e Radio pronte per il 5G, accelerando l’evoluzione delle reti attuali verso la nuova tecnologia
  • Abilita la rete di accesso e trasporto 5G a livello globale, coprendo tutte le bande di frequenza

Ericsson introduce una piattaforma 5G per soddisfare le esigenze dei pionieri della nuova tecnologia. In tutto il mondo le telecomunicazioni stanno rapidamente muovendosi verso applicazioni che necessitano di una grande mole di dati come la realtà virtuale e la realtà aumentata. Alla luce di questo scenario, Ericsson è la prima azienda al mondo a proporre sul mercato soluzioni per consentire alle reti di oggi di evolvere fluidamente verso le reti di prossima generazione.

La nuova piattaforma 5G di Ericsson comprende un insieme combinato di soluzioni 5G per la parte Core, Radio e Trasporto della rete, insieme a sistemi di supporto digitali, servizi per la trasformazione verso la nuova tecnologia e per la sicurezza, preparando così la strada per liberare le potenzialità del 5G, che rappresentando una grande opportunità per gli operatori.

Ericsson si aspetta che nel 2026, quando gli operatori di telecomunicazioni faranno leva sulla tecnologia 5G per la digitalizzazione del settore, il mercato a livello mondiale raggiungerà un valore di 582 miliardi di dollari. Per gli operatori, ciò apre la possibilità di incrementare del 34% la crescita dei ricavi nel 2026. In uno studio di prossima pubblicazione, Ericsson rileva che per gli operatori le utilities e il settore manifatturiero rappresentano la più grande opportunità per generare o incrementare ricavi attraverso il 5G.

"Con questo lancio, introduciamo la nostra piattaforma 5G per sostenere l'avvio di un grande cambiamento nelle funzionalità delle reti, permettendo ai nostri clienti di implementare nuovi modelli di business e di offrire ai consumatori casi di utilizzo più avanzati. Si tratta di un traguardo importante che consente agli operatori di continuare il proprio percorso evolutivo verso il 5G", dichiara Arun Bansal, Responsabile della Business Unit Network Products di Ericsson.

"Siamo soddisfatti dei progressi che Ericsson sta compiendo nel preparare il lancio commerciale della tecnologia 5G", dichiara Roger Gurnani, Chief Technology Officer di Verizon. "I nostri test della tecnologia 5G con i clienti in 11 città degli Stati Uniti rappresentano un passo importante per accelerare il percorso verso la prossima generazione di servizi wireless."

Core network

Ericsson lancia oggi il suo primo 5G Core System in grado di abilitare casi d’utilizzo del 5G basati su network slice. Il “Network Slicing” consente a un operatore di fornire, su una rete comune, delle reti virtuali dedicate a funzionalità specifiche per il tipo di servizio o cliente.

Già oggi, questo permette agli operatori di telecomunicazioni l’implementazione di alcuni dei primi casi di utilizzo del 5G con l’obiettivo di individuare le opportunità di crescita. Per questo Ericsson sta ora introducendo servizi aggiuntivi in alcune aree del suo 5G Core System e delle sue applicazioni:

  • Network Slice federate per il roaming 5G estendono questo concept alla rete ospitante. Questa tecnologia permetterà ad un operatore di fornire un servizio di rete a livello globale, consentendo alle imprese di non dover stipulare accordi individuali con differenti operatori per ottenere un’esperienza di servizio.
  • Network slice management per automatizzare la configurazione delle connessioni e per garantire la qualità, risparmiando sui costi e guadagnando tempo e velocità nel servizio.
  • 5G Policy and user data per le network slice al fine di garantire agli utenti di ottenere la giusta qualità del servizio e assicurare l'integrità dei dati.
  • Cloud distribuito per facilitare le applicazioni a breve latenza, come ad esempio il riconoscimento facciale in tempo reale, spostando applicazioni e carichi di lavoro in un punto più vicino all'accesso. Inoltre, il pacchetto Core abilitato per il 5G permetterà la separazione completa dei dati di controllo e degli utenti, così come incredibili livelli di capacità e velocità di trasferimento dei dati dei consumatori.
  • Servizi di trasformazione verso il 5G per assicurare la migrazione della rete e delle operazioni dal sistema attuale al 5G core, virtualizzato e basato su un modello operativo automatizzato.

Un punto di svolta è stato il test effettuato con successo da Deutsche Telekom, Ericsson e SK Telecom. I tre hanno costruito e testato congiuntamente la prima rete di prova 5G intercontinentale del mondo dove le Network Slice sono state rese disponibili nell’area coperta dall’altro operatore.

Nuovi servizi basati sul percorso di avvicinamento al 5G, attraverso la virtualizzazione, dove le funzioni basate su dispositivi hardware, vengono migrate su piattaforme di infrastrutture cloud come i data center. La Network Function Virtualization (NFV) e la Software Defined Network (SDN), saranno utilizzate per il networking e la programmabilità, portando scalabilità ultra elevata, programmabilità e automazione sulle reti. Inoltre l’attuale portafoglio di User Data Management, Evolved Packet Core e IP Multimedia Subsystem di Ericsson, viene messo sul cloud per supportare nuovi casi d'uso.

Dimitris Mavrakis, Direttore della ricerca, ABI Research, ha dichiarato: “Il lancio del nuovo prodotto Ericsson è la dimostrazione dell’expertise tecnica dell’azienda nel 5G e nel NFV, aggiungendo considerevole valore alle funzionalità core già esistenti. Questo indica inoltre la maturità del NFV e del 5G Core e dimostra come il network slicing federato rappresenti un concept radicalmente all’avanguardia, aprendo la strada a nuove opportunità e modelli di business”.

Il primo portfolio sul mercato per la rete di accesso e trasporto 5G

Per l’accesso radio e il trasporto, Ericsson integra le frequenze medie e alte alla prima soluzione 5G New Radio al mondo lanciata lo scorso anno dall’azienda. Avere soluzioni radio per tutte le gamme di frequenze porterà vantaggi nelle comunicazioni 5G a livello globale. Il portfolio radio 5G sarà il primo a supportare il nuovo standard di interfaccia fronthaul 5G (chiamato anche eCPRI).

Il supporto a queste nuove opportunità di business e nuove applicazioni richiederà la trasmissione di terabyte di dati lungo tutta la rete e per garantire le capacità necessarie al trasporto di rete, Ericsson presenta anche soluzioni per il trasporto ottimizzate, introducendo un MINI-LINK che abilita velocità di 10 Gbps e nuovi fronthaul e router montati in serie, azzerando l’impatto ambientale.

Ericsson porterà anche nuove innovazioni che guideranno l’evoluzione verso il 5G attraverso le reti LTE, e soluzioni Gigabit LTE. I nuovi prodotti completano il pluripremiato “Ericsson Radio System”, aumenteranno l'efficienza energetica e lo spettro delle reti 4G e miglioreranno la possibilità di utilizzare al meglio le app. Inoltre le nuove soluzioni radio creeranno reti LTE da 1Gbps.

Daniel Staub, capo del Joint mobile Group, Swisscom, ha dichiarato: "Il nuovo portfolio 5G di Ericsson apre le porte a nuove opportunità. Mentre stiamo muovendo i primi passi verso il 5G, la nuova soluzione radio a banda larga a quattro transceiver di Ericsson ci aiuterà a ottenere ancora più velocità sulla rete 4G. Grazie a questa innovazione, Swisscom rimane il leader tecnologico e offre una migliore esperienza al cliente ".

Ken Rehbehn, Principal Analyst, Mobile Infrastructure, 451 Research, afferma: "Grazie all’accesso a un ampio set di unità New Radio (NR), una capacità di elaborazione dati baseband ad alte prestazioni e un sistema completo di opzioni per il trasporto, gli operatori hanno la possibilità di sviluppare reti di prova fedeli allo standard portando a intuizioni chiave nelle caratteristiche operative e nelle opportunità del 5G. Questo è un passo vitale che costruisce fiducia negli operatori e aiuta lo sviluppo di tutto il settore verso il 5G.”

5G portfolio


Ericsson al Mobile World Congress 2017

Tutto può succedere sul fronte digitale, un futuro promettente, ma ancora da scoprire. Dal 27 febbraio al 2 marzo a Barcellona, Spagna, Ericsson mostrerà un approccio basato su partnership e soluzioni innovative per avere successo in questo ambito. Veniteci a trovare al padiglione 2 o on-line durante il MWC 2017 per partecipare alle conversazioni e alle dimostrazioni sui nostri temi preferiti: 5G; piattaforme e servizi per l'IT, cloud, reti e TV & Media; le soluzioni connesse per le industrie; Internet delle cose.

NOTE

Media kit www.ericsson.com/press
Slide 5G platform

Seguici su:

www.twitter.com/ericsson
www.facebook.com/ericsson
www.linkedin.com/company/ericsson
www.youtube.com/ericsson

Maggiori informazioni su:

Media kit 5G

Ericsson prima a fornire 5G New Radio

Ericsson lancia i Plug-In 5G per attrezzare le reti di oggi per il 5G

White paper: sistemi 5G

Test 5G NR con SK Telecom e AT&T

 
 

Tags

5G