La tecnologia 5G di Ericsson trionfa ai GSMA GLOMO Award

Disponibile in English 日本語 Italiano

La soluzione “Spectrum Sharing” di Ericsson, alla base del lancio commerciale delle prime reti 5G nel mondo, ha ricevuto i premi Overall Mobile Technology e Best Mobile Technology Breakthrough in occasione dei Global Mobile Awards 2020.

News
feb 26, 2020

Vincere il premio Overall Mobile Technology Award, noto anche come CTO Award, per la soluzione innovativa Ericsson Spectrum Sharing dimostra come Ericsson sia riconosciuta come leader tecnologico 5G nel 2020.

I premi della 25° edizione del GSMA GLOMO Award sono stati assegnati da una giuria composta da leader ed esperti di settore, analisti, giornalisti, accademici e manager di operatori mobili. Secondo i giudici, l’Ericsson Spectrum Sharing aiuta gli operatori a migrare dal 4G al 5G in modo più veloce, semplice ed efficiente e contribuisce a massimizzare l’utilizzo delle infrastrutture e delle risorse dello spettro.

“Ciò che apprezzo di questa soluzione è che ci consentirà di passare da una tecnologia all’altra utilizzando la stessa banda di spettro. Finora questo non è stato possibile”; questo è la motivazione espressa dai giudici GLOMO.

Ericsson Spectrum Sharing ha ricevuto anche il Best Mobile Technology Breakthrough Award. Secondo i giudici, “si tratta di un potente abilitatore che contribuirà ad accelerare l’implementazione del 5G massimizzando il riutilizzo dell’hardware esistente, risparmiando costi, evitando disagi nel servizio clienti e aiutando ad accelerare il flusso di entrare sia per le telco, sia per i clienti”.

Ericsson Spectrum Sharing può aumentare significativamente l’efficienza delle risorse introducendo il 5G in bande di frequenza più basse nei siti già esistenti, per generare copertura. È la prima volta in cui lo spetto può essere condiviso dinamicamente tra tecnologie sulla stessa banda, consentendo la condivisione dello spettro tra 4G e 5G. Gli operatori possono implementare il 5G con un impatto minimo sulla user experience, aumentando l’efficienza e la garanzia del servizio, migliorando notevolmente le prestazioni e la mobilità.

Inoltre, in occasione della consegna dei premi annuali GTI (Global TDD Initiative), Ericsson ha ricevuto il premio GTI nella categoria Mobile Technology per la soluzione RAN Compute e il proprio portafoglio di prodotti.

La soluzione RAN Compute di Ericsson si è aggiudicata questo riconoscimento per il ruolo nella commercializzazione del 5G, in quanto consente agli operatori di sfruttare le bande a bassa frequenza per ottenere un’ampia copertura 5G New Radio (NR) senza influire sui servizi 4G, proteggendo allo stesso tempo gli investimenti esistenti nello spettro. I prodotti radio base di Ericsson, combinati con le soluzioni Ericsson Radio System, consentono agli operatori di massimizzare l’uso della frequenza disponibile tramite Ericsson Spectrum Sharing, la tecnologia di condivisione dinamica dello spettro di Ericsson.